CHI SIAMO

Questo è il sito del Registro Italiano del  Dinghy  12’ Classico, l’ associazione degli armatori e degli ammiratori della più antica deriva attiva in Italia, costruita rigorosamente in legno.

Il Registro si occupa di promuovere e conservare la cultura velica, costruttiva e sportiva , del Dinghy 12’ e, innanzitutto, di  coltivarne la storia.

Forte di uno straordinario passato, ormai ultracentenario,  la nostra barca è, tuttavia,  più viva che mai e le costruzioni recenti si affiancano a quelle degli scafi veteran e vintage,  restaurati e ancora efficienti.

Questo, dunque,  non è  un covo di antiquari o di reduci nostalgici: noi  restiamo incantati davanti ad uno scafo degli anni ’50; ma l’ ammirazione non è minore di fronte alle barche nuove  appena uscite dalle mani  magiche dei maestri d’ ascia che ancora le costruiscono.

Ci distingue, invece, la consapevolezza che possedere una barca come la nostra, in legno, è una cosa speciale, che ci rende particolari.

Infine:  le barche sono fatte per navigare,  e quelle sportive come il Dinghy 12’ (che ha corso ben due olimpiadi e, in Italia, quasi 80 campionati nazionali) sono fatte per  regatare. Dunque ci piacciono in acqua e ci piace che corrano: ovviamente in uno spirito coerente con la cultura marinara ed umana che, oggi più che mai, esse e i loro proprietari esprimono.

Per questa ragione  il Registro collabora con l’ Associazione Italiana Classe Dinghy 12’ (e, in particolare, con la sua “Sezione Classici”) per favorire la partecipazione delle barche di legno all’ attività sportiva della Classe e, in particolare,  per sostenere l’ attività riservata agli scafi classici. Lo stesso fa con le associazioni internazionali che riuniscono nel mondo gli armatori del Dinghy 12’.

In queste pagine trovate un sacco di informazioni, notizie, dati. Ma soprattutto trovate un mondo veramente particolare: se non lo avete già fatto, provate a farlo vostro !